Lezioni di psicologia clinica avanzata

Da una ricerca svolta dal nostro Istituto, su scala nazionale, sappiamo che oggi esiste una domanda di psicologia clinica e psicoterapia che chiede forme di saperi più innovativi e flessibili, la cui prassi sia adeguata ai problemi degli interlocutori.

Per questo abbiamo deciso di organizzare nel 2013 quattro incontri di psicologia clinica avanzata aperti agli studenti del 5° anno, ai laureandi e neo laureati in psicologia.

 

  • MERCOLEDI’ 28 MARZO 2013
    PSICODIAGNOSTICA ED ERRORI ATTRIBUZIONALI

    Antonio Iudici, Alessandro Salvini

    L’attività diagnostica è esposta a errori sistematici di giudizio: è importante che lo psicologo clinico possa cautelarsi da queste distorsioni cognitive.

  • GIOVEDI’ 29 MARZO 2013
    UDIRE VOCI: IL PROBLEMA DELLE ALLUCINAZIONI UDITIVE NON PSICOTICHE
    Antonio Ravasio, Alessandro Salvini

    Un fenomeno poco conosciuto ma molto diffuso che mette in imbarazzo gli psicoterapeuti e gli psichiatri tradizionali: una finestra sull’ignoto di cui oggi si sa molto di più.

  • MERCOLEDI’ 11 APRILE 2013
    I PROTOCOLLI IN PSICOTERAPIA: USI ADEGUATI O INADEGUATI
    Matteo Rampin, Diego Romaioli

    I modelli più avanzati di psicoterapia utilizzano delle strategie codificate in protocolli di trattamento. Per utilizzarli al meglio delle loro possibilità è necessario evitare una prassi senza teoria.

  • GIOVEDI’ 12 APRILE 2013
    LA COSCIENZA DI SE’ COME STRUMENTO TERAPEUTICO
    Elena Faccio, Alessandro Salvini

    Numerosi problemi psicologici comportano una perturbazione della coscienza di sé. sapere qualcosa di più su ciò che viene definito ‘coscienza’, considerata da un punto di vista clinico, apre una nuova prospettiva allo psicoterapeuta.

LOCANDINA